Welfare Italia :: Dal Mondo :: Nuova tragedia nel Mediterraneo: 47 migranti morti Invia ad un amico Statistiche FAQ
21 Gennaio 2021 Gio                 WelfareItalia: Punto laico di informazione e di impegno sociale
Cerca in W.I Foto Gallery Links Documenti Forum Iscritti Online
www.welfareeuropa.it www.welfarecremona.it www.welfarelombardia.it www.welfarenetwork.it

Welfare Italia
Home Page
Notizie
Brevi
Il punto
Lettere a Welfare
Cronaca
Politica
Dal Mondo
Dalle Regioni
Dall'Europa
Economia
Giovani
Lavoro
Cultura
Sociale
Ambiente
Welfare
Indian Time
Buone notizie
Radio Londra
Volontariato
Dai Partiti
Dal Parlamento Europeo
Area Iscritti
Username:
Password:
Ricordami!
Recupero password
Registrazione nuovo utente
Brevi

 Foto Gallery
Ultima immagine dal Foto Gallery di Welfare Italia

Ultimi Links







Nuova tragedia nel Mediterraneo: 47 migranti morti
7.11.2007
L'osservatorio sulle vittime dell'immigrazione Fortress Europe (http://fortresseurope.blogspot.com) e la casa editrice Infinito Edizioni (www.infinitoedizioni.it) segnalano una nuova tragedia della migrazione nel Mare Mediterraneo

07/11/2007. Una vera e propria odissea si é consumata sulle rotte dell'immigrazione clandestina verso le isole Canarie. Ne dà notizia il quotidiano spagnolo El Pais, secondo il quale le autorità mauritane hanno soccorso una piroga che vagava alla deriva nell'Atlantico, all'altezza del Sahara occidentale, da tre settimane. Una vera odissea nella quale 47 dei 150 passeggeri hanno perso la vita, morti di fame, di freddo e di sete nella lunga traversata. A bordo sono stati trovati 2 cadaveri. Gli altri 45 sono stati abbandonati in mare dai compagni di viaggio.

E', questa, la terza grande tragedia nel giro di poche settimane. Il 25 ottobre il peschereccio Tiburon III aveva soccorso una piroga al largo di Capo Verde con un unico superstite a bordo, seduto in mezzo a 7 cadaveri. Altri 50 uomini erano finiti in mare, dispersi. Tre giorni prima, nella città senegalese di Kolda, venivano celebrati i funerali collettivi di 150 senegalesi dispersi sulle rotte per le Canarie su una piroga spezzatasi in alto mare a causa del sovraccarico. Un naufragio di cui le autorità spagnole non hanno nessuna notizia.

Lungo le rotte che vanno dalle coste atlantiche dell'Africa alle isole Canarie sono morte almeno 2.186 migranti e rifugiati. Considerando anche le vittime dello stretto di Gibilterra, lungo le coste andaluse, i viaggi verso la Spagna sono costati la vita ad almeno 3.584 persone, di cui almeno 1.723 dispersi. I dati sono del sito Fortress Europe - fondato e diretto da Gabriele Del Grande, autore di "Mamadou va a morire", Infinito edizioni 2007 - e si basano su una rassegna stampa delle notizie documentate di migranti morti alla frontiera, dal 1988 ad oggi.

Per contatti:
Infinito edizioni 06.93.09.839
www.infinitoedizioni.it
http://fortresseurope.blogspot.com


Terza pagina
10.08.2010
Darfur / Battaglie tra Jem ed esercito governativo
20.08.2009
Le ultime dal Monzanbico
19.08.2009
Comunicado Ass. Argentina Vientos del Sur
12.06.2009
Acqua per Dar Naim: contro le ingiustizie dell'acqua in Mauritan
1.02.2009
In Messico, sono in corso i Campionati Mondiali di parapendio.
23.01.2009
Iran, bene la candidatura di Khatami alle presidenziali
17.01.2009
PERCHÉ NON ABBIAMO VOTATO A FAVORE DELLA RISOLUZIONE SU GAZA
16.01.2009
Una lite annunziata (di Fernando Cancedda)
16.01.2009
Obama. la Bibbia e il cvaliere (di Antonio V. Gelormini)
26.12.2008
Lettera a Fereidoun Haghbin, Ambasciatore dell'Iran in Italia

Sondaggi
E' giusto che Bersani si accordi con Berlusconi per le rifome ?

Si
No
Non so
Ultime dal Forum
La voce del padrone di Lucio Garofalo
Salotti culturali dell'Estate bolognese
Pippo Fallica querelo' Corriere della Sera e La Sicilia?
NO LEADER, NO PARTY di Luigi Boschi
UN PARTITO LENINISTA (LEGA) CHE SPOSA IL VATICANO di A.De Porti
POESIA DI VITA di Luigi Boschi
La vita spericolata del premier di Silvia Terribili
Romea Commerciale di Orlando Masiero
Sondaggio, 15mila i voti finora espressi
Buon che? di Danilo D'Antonio
L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario
LA PROTESTA DEI SANGUINARI di Luigi Boschi
L'AQUILONE STRAPPATO di Antonio V. Gelormini
Il reality scolastico su "Rai Educational"
Vuoto indietro diventa proposta di legge,





| Redazione | Contatti | Bannerkit | Pubblicità | Disclaimer |
www.welfareitalia.it , quotidiano gratuito on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 393 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti