Welfare Italia :: Ambiente :: PER SAN VALENTINO ROSE DAL KENYA Invia ad un amico Statistiche FAQ
21 Gennaio 2021 Gio                 WelfareItalia: Punto laico di informazione e di impegno sociale
Cerca in W.I Foto Gallery Links Documenti Forum Iscritti Online
www.welfareeuropa.it www.welfarecremona.it www.welfarelombardia.it www.welfarenetwork.it

Welfare Italia
Home Page
Notizie
Brevi
Il punto
Lettere a Welfare
Cronaca
Politica
Dal Mondo
Dalle Regioni
Dall'Europa
Economia
Giovani
Lavoro
Cultura
Sociale
Ambiente
Welfare
Indian Time
Buone notizie
Radio Londra
Volontariato
Dai Partiti
Dal Parlamento Europeo
Area Iscritti
Username:
Password:
Ricordami!
Recupero password
Registrazione nuovo utente
Brevi

 Foto Gallery
Ultima immagine dal Foto Gallery di Welfare Italia

Ultimi Links







PER SAN VALENTINO ROSE DAL KENYA
1.02.2008

PER SAN VALENTINO ROSE DAL KENYA: UN AIUTO AI PRODUTTORI DI UN PAESE IN GUERRA CIVILE I supermercati Pam e Coop propongono le rose certificate Fairtrade. Anche nelle difficoltà che sta attraversando la popolazione, continua il lavoro dei coltivatori di Oserian, Liki Farm, Ravine e Longonot  I progetti di commercio equo non si arrestano, nonostante la difficile situazione che sta attraversando il Kenya, nel pieno di una guerra civile che sta dilaniando il paese. Le difficoltà nelle comunicazioni interne stanno ostacolando il lavoro dei produttori di Oserian, Liki Farm, Ravine e Longonot, localizzati in diverse zone del paese, che tuttavia non si ferma. Continuano infatti ad arrivare in Italia le loro rose in Italia distribuite dai supermercati Coop, a marchio Solidal, e Pam con il brand di Flora Toscana.

Acquistare le rose equosolidali per un regalo speciale a San Valentino, non significa solo continuare a dare opportunità di mercato a questi produttori, ma preservarli da condizioni di lavoro difficili. Il Kenya è uno dei paesi più coinvolti nell’esportazione di questo bellissimo fiore, per il basso costo della manodopera e per l’assenza di controlli negli ambienti di lavoro.

Questo tipo di produzione può richiedere infatti ottanta passaggi chimici durante il ciclo e molti lavoratori sono privi di contratto, con stipendi iniqui, lavorano fino a 20 ore al giorno e non utilizzano alcuna protezione mentre impiegano i pesticidi.

Le piantagioni in cui lavorano queste organizzazioni sono state scelte sia per le tecniche colturali utilizzate che per il rispetto degli standard SA 8000. I fiori vengono coltivati infatti impiegando la coltura idroponica, in substrati a circolo chiuso che consentono la razionalizzazione dell’acqua e dei fertilizzanti impiegati. I lavoratori sono pagati il doppio rispetto al minimo legale e hanno la garanzia di contratti di lavoro a tempo indeterminato, un contributo per la casa e la possibilità di organizzarsi in sindacati. Sono inoltre a disposizione un ambulatorio e scuole gratuite per i bambini.

Le rose equosolidali certificate Fairtrade sono disponibili in mazzi da 9, stelo 40 cm, in quattro varianti di colore: rosso passione, rosa giovinezza/amore appena nato, arancio gioia/allegria e bianco purezza/innocenza.

------------------------------------------------
Benedetta Frare
Ufficio stampa Fairtrade Italia
tel 049 8750823
cell 340 98322227
stampa@fairtradeitalia.it
skype benedetta.frare


Terza pagina
22.07.2010
E NUN CE VONNO STA
18.07.2010
Gusmay Resort Peschici - Incontri al Tramonto
18.07.2010
Brindisi Copertura carbonile e convenzioni
19.04.2010
BURLANDO NON FIRMARE LA GRONDA
2.11.2009
Ricorso antinucleare. Non ci arrendiamo.
2.11.2009
Approfondimenti Storici "Milazzo & Valle del Mela
1.11.2009
Il Terzo Valico è come il ponte di Messina
1.11.2009
Parole civili: 5 domande ad Antonio di Pietro
9.10.2009
Inceneritore di Castiraga Vidardo:presentata la denuncia
27.09.2009
Lettera aperta al Presidente della Provincia di Brindisi

Sondaggi
E' giusto che Bersani si accordi con Berlusconi per le rifome ?

Si
No
Non so
Ultime dal Forum
La voce del padrone di Lucio Garofalo
Salotti culturali dell'Estate bolognese
Pippo Fallica querelo' Corriere della Sera e La Sicilia?
NO LEADER, NO PARTY di Luigi Boschi
UN PARTITO LENINISTA (LEGA) CHE SPOSA IL VATICANO di A.De Porti
POESIA DI VITA di Luigi Boschi
La vita spericolata del premier di Silvia Terribili
Romea Commerciale di Orlando Masiero
Sondaggio, 15mila i voti finora espressi
Buon che? di Danilo D'Antonio
L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario
LA PROTESTA DEI SANGUINARI di Luigi Boschi
L'AQUILONE STRAPPATO di Antonio V. Gelormini
Il reality scolastico su "Rai Educational"
Vuoto indietro diventa proposta di legge,





| Redazione | Contatti | Bannerkit | Pubblicità | Disclaimer |
www.welfareitalia.it , quotidiano gratuito on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 393 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti