Welfare Italia :: Buone notizie :: Vercelli.Il tragico dall’antichità alla contemporaneità Invia ad un amico Statistiche FAQ
2 Marzo 2021 Mar                 WelfareItalia: Punto laico di informazione e di impegno sociale
Cerca in W.I Foto Gallery Links Documenti Forum Iscritti Online
www.welfareeuropa.it www.welfarecremona.it www.welfarelombardia.it www.welfarenetwork.it

Welfare Italia
Home Page
Notizie
Brevi
Il punto
Lettere a Welfare
Cronaca
Politica
Dal Mondo
Dalle Regioni
Dall'Europa
Economia
Giovani
Lavoro
Cultura
Sociale
Ambiente
Welfare
Indian Time
Buone notizie
Radio Londra
Volontariato
Dai Partiti
Dal Parlamento Europeo
Area Iscritti
Username:
Password:
Ricordami!
Recupero password
Registrazione nuovo utente
Brevi

 Foto Gallery
Ultima immagine dal Foto Gallery di Welfare Italia

Ultimi Links
Adozioni a distanza di bambini
Associazione Infermieristica
Aduc
Arci







Vercelli.Il tragico dall’antichità alla contemporaneità
5.10.2008

Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”

Facoltà di Lettere e Filosofia – Dipartimento di Studi Umanistici

Centro Studi Diaphorá

TRAGICO ESTETICO RELIGIOSO

Il tragico dall’antichità alla contemporaneità

Venerdì 10 ottobre 2008 – Vercelli

Venerdì 10 ottobre il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale e il Centro Studi Diaphorá di Vercelli organizzano – con il contributo del Ministero dell’Università e della Ricerca e del Comune di Vercelli nonché il patrocinio della Provincia di Vercelli – un convegno intitolato Tragico Estetico Religioso con la partecipazione dei filosofi Sergio Givone, Mario Costa, Livio Bottani, Gianluca Garelli, Ugo Perone, Claudio Ciancio, Maurizio Pagano, Fabio Galadini, Oswald Schwemmer e Federico Vercellone.

Articolata in due sezioni, Il tragico e l’estetica e Il tragico e la religione, la giornata di studi, che si terrà presso la Sala Convegni della Facoltà di Lettere e Filosofia nella Cripta dell’Abbazia di Sant’Andrea a Vercelli, pone al centro della riflessione il tragico nel passaggio dall’antichità in cui nacque la tragedia classica – intesa come confluenza tra la rappresentazione della percezione tragica della realtà e il religioso – all’epoca cristiana, nella quale il tragico avrebbe dovuto essere negato e al contempo risolto con la promessa della salvezza, e si interroga sul suo senso per il presente nonché sul tragico dell’umanità contemporanea.

Se come evento estetico-religioso la tragedia è morta, il tragico – come consapevolezza di quella cesura originaria della condizione umana che può essere identificata nel “sapere la morte senza saperne il senso” – rimane dimensione ineliminabile delle vite odierne, sempre più lacerate dagli esiti della globalizzazione culturale e della mondializzazione dei mercati.

Il convegno si collega alla pubblicazione dei volumi Il tragico e la filosofia del docente di Estetica Livio Bottani e de Il tragico e l’esperienza estetica, a cura di Livio Bottani con Tommaso Scappini, Mercurio Edizioni.

 

Venerdì 10 ottobre 2008

Sala Convegni della Facoltà di Lettere e Filosofia

Cripta dell’Abbazia di Sant’Andrea

Via Galileo Ferraris 116

Vercelli

 

Tragico Estetico Religioso

Convegno

Il tragico e l’estetica 

Presiede Ugo Perone

Ore 9,30         Saluti delle autorità: Piergiorgio Fossale (assessore alla Cultura del Comune di Vercelli) e Giacomo Ferrari (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Piemonte Orientale)

 

Ore 9,45         Livio Bottani

Introduzione

Ore 10,15       Sergio Givone

La radice estetico-religiosa del tragico

Ore 11,30       Gianluca Garelli

Il tragico e l’umanesimo (a partire da Jacqueline de Romilly)

Il tragico e la religione

Presiede Claudio Ciancio

Ore 15           Mario Costa

Streghe, eretici, suicidi religiosi... e altre cose

Ore 16,15       Tavola rotonda e discussione conclusiva con:

Livio Bottani (Vercelli), Claudio Ciancio (Vercelli), Mario Costa (Salerno), Piergiorgio Fossale (Vercelli), Fabio Galadini (Salerno), Gianluca Garelli (Firenze), Sergio Givone (Firenze), Maurizio Pagano (Vercelli), Ugo Perone (Vercelli), Oswald Schwemmer (Berlino), Federico Vercellone (Udine).

Coordinamento scientifico: Livio Bottani

_________________________

 

Ufficio stampa – Bianca Piazzese

339 6838650


Terza pagina
8.11.2010
A TAVOLA CON GLI ETRUSCHI
17.10.2010
Stato della memoria
17.10.2010
P.A.N. PREVENZIONE ALIMENTAZIONE NUTRIZIONE
3.10.2010
Lab news LABORATORIUM TEATRO BCN/Spain
3.10.2010
ZEUS News, numero 1574
23.09.2010
PREMI E RICONOSCIMENTI TEATRO IMPIRIA
23.09.2010
News dal sito www.resistenze.org settembre 2010
22.09.2010
Tiro con l’arco. Cusius 2010 -Bianchi David campione italiano
20.09.2010
Ingresso gratuito alla Necropoli etrusca
1.09.2010
ZEUS News,numero 1553

Sondaggi
E' giusto che Bersani si accordi con Berlusconi per le rifome ?

Si
No
Non so
Ultime dal Forum
La voce del padrone di Lucio Garofalo
Salotti culturali dell'Estate bolognese
Pippo Fallica querelo' Corriere della Sera e La Sicilia?
NO LEADER, NO PARTY di Luigi Boschi
UN PARTITO LENINISTA (LEGA) CHE SPOSA IL VATICANO di A.De Porti
POESIA DI VITA di Luigi Boschi
La vita spericolata del premier di Silvia Terribili
Romea Commerciale di Orlando Masiero
Sondaggio, 15mila i voti finora espressi
Buon che? di Danilo D'Antonio
L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario
LA PROTESTA DEI SANGUINARI di Luigi Boschi
L'AQUILONE STRAPPATO di Antonio V. Gelormini
Il reality scolastico su "Rai Educational"
Vuoto indietro diventa proposta di legge,





| Redazione | Contatti | Bannerkit | Pubblicità | Disclaimer |
www.welfareitalia.it , quotidiano gratuito on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 393 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti