Welfare Italia :: Buone notizie :: Gesù era comunista Invia ad un amico Statistiche FAQ
2 Dicembre 2020 Mer                 WelfareItalia: Punto laico di informazione e di impegno sociale
Cerca in W.I Foto Gallery Links Documenti Forum Iscritti Online
www.welfareeuropa.it www.welfarecremona.it www.welfarelombardia.it www.welfarenetwork.it

Welfare Italia
Home Page
Notizie
Brevi
Il punto
Lettere a Welfare
Cronaca
Politica
Dal Mondo
Dalle Regioni
Dall'Europa
Economia
Giovani
Lavoro
Cultura
Sociale
Ambiente
Welfare
Indian Time
Buone notizie
Radio Londra
Volontariato
Dai Partiti
Dal Parlamento Europeo
Area Iscritti
Username:
Password:
Ricordami!
Recupero password
Registrazione nuovo utente
Brevi

 Foto Gallery
Ultima immagine dal Foto Gallery di Welfare Italia

Ultimi Links
Adozioni a distanza di bambini
Associazione Infermieristica
Aduc
Arci







Gesù era comunista
24.12.2009

Se fosse esistito davvero LUI… era comunista !... come neanche i comunisti di oggi sanno essere e infatti
non c'e' fede perche' oramai la sinistra reale non R-esiste. GESU' era COMUNISTA perche' a prescindere
era contro il potere, il potere di ROMA e qualsiasi altro potere compresi quelli delle diverse religioni.
GESU' ERA COMUNISTA perche' faceva saltare in aria le famose bancarelle dei commercianti piazzate
davanti alle sinagoghe, mentre oggi la CHIESA sostiene i commercianti per farsi dare l'otto per mille.
LUI ERA CONTRO I RICCHI QUINDI NON ERA MAFIOSO - STRAGISTA - SANGUINARIO -
INDIVIDUALISTA - FASCISTA - OPPORTUNISTA ...sosteneva i poveri e miracolava solo i bisognosi e
non sapete quanto sarebbe opportuno farlo oggi ( non solo a natale ) qualche miracoletto del genere
sostegno... e invece vi sento dire che quelli ai semafori che vi puliscono vetri, si arricchiscono o rubano
tutti e gli immigrati vanno solo sfruttati come fanno al nord d'italia.
GESU' ERA COMUNISTA perche' non era razzista,non si incazzava e sosteneva i gay, anzi qualche
apostolo… e poi tutti maschi, il sospetto c'e' ma non e' un sospetto. In quei tempi persino i pi? grandi
imperatori ROMANI amavano il ragazzetto di turno o lo avevano come amante per tutta la vita. LUI
non poteva essere razzista anche perche' nato in palestina ERA SICURAMENTE NERO e non poteva
avere ne occhi ne orecchie bianche, non poteva essere biondo con gli occhi azzurri ne avere le
guancette rosa. OGGI i palestinesi si lasciano morire in una striscia di terra ammassati nella fame e gelo.
VERO GESU' ERA EBREO e lo ha scritto anche il papa attuale nel suo libro, era ora che qualcuno tra i
cattolici ammetteva una ricostruzione storica. Ma poi la chiesa dimentica di dirsi a se stessa che non e'
comunista e che insegue sempre la politica degli eventi esenza avere coraggio, almeno quello, di restare
fedele alla cultura e scagliarsi contro qualsiasi potente lei che potente ?.
GESU ERA COMUNISTA ebreo era contro i commercianti e se non e' RIVOLUZIONE QUESTA ditemi come
chiamarla e si sarebbe incazzato con i falsificatori della CHIESA che festeggiano non una festa cattolica
MA PAGANA perche' LUI e' nato in altro mese non il 25 dicembre. Festeggiamo una festa inventata dai
romani e nella quale passando e ripassando ci hanno messo anche la nativita'. LUI era rivoluzionario,
filosofo, riflessivo, destava scalpore sapeva prendere decisioni senza ascoltare ne l'uno ne l'altro ma
comunicava la sua per trovare la ragione umana di tutti.
GESU' ERA COMUNISTA perche' emigrante ...il potere lo braccava cosi' come oggi bracca e uccide tre
quarti del mondo. Nessuno di noi avrebbe mai lasciato la propria terra se non a causa di un potere che
ti affama ...eppure oggi i suoi cattolici sono contro gli immigrati e contro questi scatenano una vera e propria
fobia che ha sorgenti in un malessere interiore senza cultura.
GESU' ERA COMUNISTA perche' DISTRIBUIVA PANI E PESCI senza mai chiedere di metterli in banca e
affermava di aiutare il prossimo suo come se stesso e per un confronto sapeva porgere l'altra guancia.
GESU' DA COMUNISTA RESUSCITAVA i lazzari e i lazzaroni se questi avevano fatto una reale riflessione
su quanto avevano rubato agli altri e quanta fame distribuivano per tenersi i pani e i pesci IN BANCA. LUI
sapeva chi lo tradiva PER TRE canti di gallo, ma era pronto a qualsiasi ipotesi pur di non lasciare senza
senso quanto aveva affermato.
Oggi la maggior parte di noi afferma una cosa e domani la rinnega siamo dei piccoli GIUDA che non si
impiccheranno mai.
GESU' ERA COMUNISTA perche' si schierava dalla parte delle prostitute libere ...difese una MADDALENA
qualsiasi con quella frase CHI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA da ricordare a qualche
ministra oggi al governo, che quella MADDALENA rimase al suo fianco per sempre e senza pietre ma con
amore.
VI preparate a festeggiare anche da DESTRA e soprattutto da DESTRA visto che l'europa ? tutta di
destra ... L'UNICO COMUNISTA che leggenda racconta prima di MARX - LENIN e del CHE GUEVARA.
Chi rispetta questi doveri e diritti puo' definirsi come LUI figlio di LUI e merita di festeggiarlo.SARA' PER
QUESTO CHE IL COMUNISMO NON SI E' MAI REALIZZATO IN NESSUNA PARTE DEL MONDO e
i cattolici ne hanno raccolto i rinnegati ?
il resto sono una marea di falsit? BABBO NATALE e' la COCA COLA , il PRESEPE ? borghese, IL BUE
L'ASINELLO errori di trascrizione, I RE MOGGI ( quelli del calcio ) tornano a galla, LA PLAY IL MACCHINONE IL
PACCO E IL CONTROPACCO... l'arrivo e l'andare che interessa soltanto al mercato. In realta' una intera
PARTE DEL MONDO festeggia L'UNICO COMUNISTA che ancora resiste seppur appeso in CROCE,
per fortuna fuori dalla scuola, come chi fa politica populista e da ignorante lo meriterebbe, ma i barabba
si salvano sempre le chiappe.
Ho due favole sotto il letto e ogni tanto le rileggo UNA E' LA BIBBIA L'ALTRA E' IL CAPITALE.
Non capisco perche' festeggiamo sempre la prima e MAI realizziamo la seconda, dovrebbero essere
incatenate.
L'unica risposta che mi viene da dare quotidianamente ad ogni atto mostruoso che vedo…
e' che GESU' era COMUNISTA malgrado NOI.

- buon natale … luana de rossi - giornale namir.it


Terza pagina
8.11.2010
A TAVOLA CON GLI ETRUSCHI
17.10.2010
Stato della memoria
17.10.2010
P.A.N. PREVENZIONE ALIMENTAZIONE NUTRIZIONE
3.10.2010
Lab news LABORATORIUM TEATRO BCN/Spain
3.10.2010
ZEUS News, numero 1574
23.09.2010
PREMI E RICONOSCIMENTI TEATRO IMPIRIA
23.09.2010
News dal sito www.resistenze.org settembre 2010
22.09.2010
Tiro con l’arco. Cusius 2010 -Bianchi David campione italiano
20.09.2010
Ingresso gratuito alla Necropoli etrusca
1.09.2010
ZEUS News,numero 1553

Sondaggi
E' giusto che Bersani si accordi con Berlusconi per le rifome ?

Si
No
Non so
Ultime dal Forum
La voce del padrone di Lucio Garofalo
Salotti culturali dell'Estate bolognese
Pippo Fallica querelo' Corriere della Sera e La Sicilia?
NO LEADER, NO PARTY di Luigi Boschi
UN PARTITO LENINISTA (LEGA) CHE SPOSA IL VATICANO di A.De Porti
POESIA DI VITA di Luigi Boschi
La vita spericolata del premier di Silvia Terribili
Romea Commerciale di Orlando Masiero
Sondaggio, 15mila i voti finora espressi
Buon che? di Danilo D'Antonio
L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario
LA PROTESTA DEI SANGUINARI di Luigi Boschi
L'AQUILONE STRAPPATO di Antonio V. Gelormini
Il reality scolastico su "Rai Educational"
Vuoto indietro diventa proposta di legge,





| Redazione | Contatti | Bannerkit | Pubblicità | Disclaimer |
www.welfareitalia.it , quotidiano gratuito on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 393 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti