Welfare Italia :: Politica :: Laicità e convivenza: i nuovi orizzonti del Partito Democratico Invia ad un amico Statistiche FAQ
21 Gennaio 2021 Gio                 WelfareItalia: Punto laico di informazione e di impegno sociale
Cerca in W.I Foto Gallery Links Documenti Forum Iscritti Online
www.welfareeuropa.it www.welfarecremona.it www.welfarelombardia.it www.welfarenetwork.it

Welfare Italia
Home Page
Notizie
Brevi
Il punto
Lettere a Welfare
Cronaca
Politica
Dal Mondo
Dalle Regioni
Dall'Europa
Economia
Giovani
Lavoro
Cultura
Sociale
Ambiente
Welfare
Indian Time
Buone notizie
Radio Londra
Volontariato
Dai Partiti
Dal Parlamento Europeo
Area Iscritti
Username:
Password:
Ricordami!
Recupero password
Registrazione nuovo utente
Brevi

 Foto Gallery
Ultima immagine dal Foto Gallery di Welfare Italia

Ultimi Links
Mondo Nuovo







Laicità e convivenza: i nuovi orizzonti del Partito Democratico
8.11.2007
A Firenze si parla di "Laicità e convivenza: i nuovi orizzonti del Partito Democratico".

Giovedì 22 novembre, Palazzo Panciatichi. Con, tra gli altri, Ivana Bartoletti, Marco Filippeschi, Vittoria Franco e Alfredo Reichlin

Sala Gonfalone Palazzo Panciatichi
Consiglio Regionale della Toscana
Via Cavour 2 Firenze

Ore 9.30 Saluti

Riccardo Nencini, Presidente del Consiglio regionale della Toscana

Mario Caciagli, Presidente Istituto Gramsci Toscana

Interventi introduttivi:

Elio Matassi, Direttore Inschibboleth, Università di Roma Tre

Ivana Bartoletti, Co - Direttrice Inschibboleth Commissione Statuto PD

Dibattito

13.15- 15 Pausa Pranzo

15.00 Ripresa lavori e dibattito

Interventi programmati:

Luigi Berlinguer, Università di Siena

Anna Bettarini, Gruppo Laicità Istituto Gramsci

Andrea Causin, Esecutivo Partito Democratico

Paolo Cocchi, Assessore Cultura Regione Toscana

Umberto Curi, Università di Padova

Adriano Fabris, Università di Pisa

Marco Filippeschi, Deputato PD

Vittoria Franco, Senatrice PD

Maurizio Alfonso Iacono, Università di Pisa

Andrea Manciulli, Segretario regionale PD Toscano

Giovanni Mari, Università di Firenze

Aldo Masullo, Università Federico II Napoli

Eugenio Mazzarella, Università Federico II Napoli

Carmelo Meazza, Università di Sassari

Alfredo Reichlin, Presidente CESPE

Severino Saccardi, Consigliere Regionale Toscana PD

Aldo Schiavone, Istituto Italiano Scienze Umane

Coordina Fabiana Angiolini, Consigliera Regionale Toscana PD

La rivista Inschibboleth

Per info: Dipartimento Istituzioni
Tel. 06.6711608
istituzioni@dsonline.it


Terza pagina
21.10.2010
Terzigno, Alfano (IdV): “Escalation violenza è frutto ......
19.10.2010
Vittorio Craxi: “L’Expo di Milano salvata in zona Cesarini”
19.10.2010
Giustizia, Alfano (IdV): "Lodo Alfano? Vince l'ipocrisia
18.10.2010
Sonia Alfano e Antonio Di Pietro il 28 ottobre a Giampilieri
11.10.2010
Afghanistan, Alfano (IdV), Parole zio vittima non sono rabbia ..
29.08.2010
Antonio Di Pietro : Due Paesi agli antipodi
17.08.2010
A Palermo precari fanno sciopero della fame
17.08.2010
Antonio Di Pietro : Non e' il Paese dei balocchi
13.08.2010
Nuove idee per il PD
11.08.2010
Antonio Di Pietro : E' il momento di voltare pagina

Sondaggi
E' giusto che Bersani si accordi con Berlusconi per le rifome ?

Si
No
Non so
Ultime dal Forum
La voce del padrone di Lucio Garofalo
Salotti culturali dell'Estate bolognese
Pippo Fallica querelo' Corriere della Sera e La Sicilia?
NO LEADER, NO PARTY di Luigi Boschi
UN PARTITO LENINISTA (LEGA) CHE SPOSA IL VATICANO di A.De Porti
POESIA DI VITA di Luigi Boschi
La vita spericolata del premier di Silvia Terribili
Romea Commerciale di Orlando Masiero
Sondaggio, 15mila i voti finora espressi
Buon che? di Danilo D'Antonio
L'Italia è una Repubblica "antimeritocratica" fondata sul lavoro precario
LA PROTESTA DEI SANGUINARI di Luigi Boschi
L'AQUILONE STRAPPATO di Antonio V. Gelormini
Il reality scolastico su "Rai Educational"
Vuoto indietro diventa proposta di legge,





| Redazione | Contatti | Bannerkit | Pubblicità | Disclaimer |
www.welfareitalia.it , quotidiano gratuito on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 393 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti